Snap-a-Party e l’estremismo del “Do-It-Yourself”

Il chiaro riferimento ai kit di montaggio dei modellini, che prevedono lo stampaggio in un unico pezzo piatto di tutta una serie di singoli elementi disposti in maniera ordinata e da staccare singolarmente (in inglese “snap-apart“), è fin troppo evidente, anche nel furbissimo nome (“Snap-a-Party®“): indubbia la comodità di un posto-tavola in kit, in “pratico materiale antiurto”, da disassemblare alla … Continua a leggere