Marc Augé e “L’Architecture Globale”

iBuild 72DPI.jpg

E’ stata pubblicata nei giorni scorsi nello stimolante blog “Wilfing Architettura” di Salvatore D’Agostino la traduzione italiana, apparsa su “Internazionale” n. 821 (pp. 84-85), del breve saggio di Marc Augé “L’architecture globale”, pubblicato da Le Monde lo scorso 18 ottobre.
L’antropologo francese, grande osservatore della “surmodernité” e spesso preso a prestito teorico per ulteriori divagazioni di architetti ed urbanisti, si inoltra in una severa riflessione sull’architettura ‘iconica’ e “la sua deriva estetica/commerciale”.

Rimandando all’articolo su Wilfing per una lettura completa, mi permetto qualche riflessione anch’io.

Marc Augé e “L’Architecture Globale”ultima modifica: 2009-11-19T09:47:00+01:00da spacelab.1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento